Lunedì è il giorno dedicato alla solidarietà, volgiamo che passi il messaggio che essere solidali con gli altri non è un gesto scontato e che spesso oltre a dare si riceve.

Vogliamo raccontarvi le attività in cui sono impegnati i ragazzi oggi nelle varie attività di volontariato. I quattro ambiti di impegno sono: La manualità, la disabilità, gli anziani e i bambini.

I ragazzi della manualità hanno lavorato alla pulizia e alla sistemazione del giardino di villa Giulia, che ospiterà i ragazzi dell’ Eurodyssée. Una mattinata divertente in compagnia! Dopo un’intera giornata di lavoro siamo soddisfatti del nostro lavoro!!!

I ragazzi Impegnati con l’ambito della disabilità si sono cimentati insieme all’associazione Girotondo nel gioco solidarietà a regola d’arte e poi hanno fatto un giro per Aosta per “vedere” la città sotto un altro punto di vista.

I ragazzi impegnati con Fondazione Ollignan hanno lavorato sodo nelle serre e per citare le loro parole: “si lavora sodo, nonostante il caldo afoso, in buona compagnia. Da nau e Lore”

I ragazzi dell’oratorio hanno cominciato le loro attività con i bambini, sia a Saint’Marcel che all’oratorio del centro e in fattoria a Fenis. Si sa lavorare con  i bambini da tante soddisfazioni ma è anche faticoso, oggi all’oratorio San Filippo Neri di Aosta i nostri animatori hanno giocato ad una caccia al tesoro per la città.

E dopocena con tanto di scarpetta… tutti insieme giochiamo con la solidarietà, tutti contro tutti, il gioco delle isole e immancabile prima di andare a dormire il gioco dei “discorsi senza senso”, per chi non lo sapesse misura il livello di “loggoria” delle persone!!!

Per oggi è tutto buona notte e a domani!!!